Come prevenire una perdita uditiva

Se vuoi sapere come prenderti cura del tuo udito sei nel posto giusto. La perdita uditiva correlata all’età è molto diffusa ed è multifattoriale. Il modo più giusto per prevenire la perdita uditiva è limitare il più possibile l’esposizione a rumore eccessivo, sia nel lavoro che durante il tempo libero. Rumori improvvisi di elevate intensità, ma anche esposizione a un rumore per un tempo costante danneggiano l’udito gradualmente, per questo è necessario utilizzare delle protezioni per l’udito. 

Un esempio? Da noi di Otomedical si possono realizzare dei tappi fatti su misura per le tue orecchie! I tappi  hanno la funzione essenziale di attenuare i rumori troppo violenti che ti circondano. Si chiamano proprio otoprotettori.

Negli ambienti lavorativi rumorosi, solitamente predispongono degli otoprotettori scadenti, di misera qualità che non vengono mai utilizzati perché poco pratici, fastidiosi e scomodi da tenere. Questo non deve essere assolutamente un motivo per non proteggersi. Fai attenzione alla qualità del prodotto!

Cosa c’è di meglio di ascoltare l’album nuovo del tuo cantante preferito direttamente nelle cuffie? Però fai attenzione al volume! La musica attraverso le cuffie può raggiungere livelli superiori a 80 dB, ma non te ne approfittare e non esagerare con il volume alto. Monitora sempre il livello audio degli auricolari sul tuo smartphone. 

Cosa fare dopo che l’udito è iniziato a calare? 

Generalmente ci si accorge di avere un deficit uditivo molto tempo dopo che esso abbia avuto inizio, in quanto la perdita uditiva è per la maggior parte dei casi lenta e graduale. Si stima che possono passare per fino 10 anni prima di accorgersene. Non intervenire tempestivamente può portare, oltre ad avere difficoltà nella socializzazione, anche a un deficit cognitivo causando un rallentamento del sistema nervoso centrale e ad un suo invecchiamento precoce. Per questi e tanti altri motivi, la prevenzione risulta essere fondamentale. 

Come prevenire la perdita dell’udito? 

Prenotando una visita con un audioprotesista del nostro centro con il quale scegliere il giusto adattamento protesico con un apparecchio acustico di ultima generazione.

Ecco riassunto cosa puoi fare:

  • Limita l’esposizione ai rumori forti.
  • Utilizza un otoprotettore se sei circondato da rumori forti.
  • Evita o monitora attentamente l’uso di farmaci ototossici e l’esposizione a sostanze chimiche.
  • Prendi precauzioni per evitare lesioni alla testa. 
  • Monitora il tuo udito facendo un esame audiometrico

    Richiedi un appuntamento

    Ho letto e accetto il trattamento dei dati personali